Ti trovi su: Home // Testo Unico Ambientale // NUOVO TESTO UNICO AMBIENTALE D.L.vo 152/2006 – Aggiornato al 10 febbraio 2012 ( D.L. n. 5/2012)

NUOVO TESTO UNICO AMBIENTALE D.L.vo 152/2006 – Aggiornato al 10 febbraio 2012 ( D.L. n. 5/2012)

NUOVO TESTO UNICO AMBIENTALE
D.L.vo 152/2006 – Aggiornato al 10 febbraio 2012 ( D.L. n. 5/2012)

D.Lgs. n.152-2006

13 Risposte to " NUOVO TESTO UNICO AMBIENTALE D.L.vo 152/2006 – Aggiornato al 10 febbraio 2012 ( D.L. n. 5/2012) "

  1. Antonio scrive:

    Grazie, Avv. Bertuzzi, per darci la possibilità, a noi operatori, di avere sempre gli aggiornamenti normativi che sicuramente facilitano il nostro lavoro. Con stima. Comm. Antonio Terribile – Responsabile del Nucleo Ambientale- Polizia provinciale di Ragusa

  2. Davide scrive:

    Buongiorno Dott.ssa, da un mese mi occupo di Autorizzazioni di impianti di recupero di energia elettrica da combustione di biogas e sto cercando una versione aggiornata del D.Lgs. 152/2006 con tutte le varie modifiche.
    Cosa mi consiglia?
    Ho visto che Lei mette a disposizione un CD con tale materiale,è possibile averne una copia?
    Cordiali saluti,
    Davide

  3. Davide scrive:

    Buongiorno Dott.ssa, da un mese mi occupo di Autorizzazioni di impianti di recupero di energia elettrica da combustione di biogas e sto cercando una versione aggiornata del D.Lgs. 152/2006 con tutte le varie modifiche.
    Cosa mi consiglia?
    Ho visto che Lei mette a disposizione un CD con tale materiale,è possibile averne una copia?
    Cordiali saluti,
    Davide

  4. Davide scrive:

    Buongiorno Dott.ssa, da un mese mi occupo di Autorizzazioni di impianti di recupero di energia elettrica da combustione di biogas e sto cercando una versione aggiornata del D.Lgs. 152/2006 con tutte le varie modifiche.
    Cosa mi consiglia?
    Ho visto che Lei mette a disposizione un CD con tale materiale,è possibile averne una copia?
    Cordiali saluti,
    Davide

  5. Davide scrive:

    Buongiorno Dott.ssa, da un mese mi occupo di Autorizzazioni di impianti di recupero di energia elettrica da combustione di biogas e sto cercando una versione aggiornata del D.Lgs. 152/2006 con tutte le varie modifiche.
    Cosa mi consiglia?
    Ho visto che Lei mette a disposizione un CD con tale materiale,è possibile averne una copia?
    Ringraziandola anticipatamente, colgo l’occasione di porgere cordiali saluti

  6. Benedetto scrive:

    Egr.Dott.ssa Bertuzzi.

    Mi chiamo Silvestri Benedetto, è sono Responsabile dell’Ufficio Ambiente del Comune di Norcia (PG).
    La ringrazio per i continui aggiornamenti in materia ambientale. Il Suo lavoro va oltre 10 e lode.
    Come posso fare per avere le credenziali per l’accesso ai vari CD?
    Distinti saluti

  7. Paolo scrive:

    Buongiorno Dott.ssa Bertuzzi,
    come prima cosa le faccio i complimenti per il materiale pubblicato nel suo sito, tutto chiaro e molto interessante.
    Le scrivo per chiederle se esiste un riassunto generale del D.L.vo 152/2006 dove vengono spiegati tutti gli argomenti senza scendere troppo nel dettaglio.
    La ringrazio anticipatamente.
    Cordiali Saluti

  8. Grazie, Avv. Bertuzzi, per darci la possibilità, a noi operatori, di avere sempre gli aggiornamenti normativi che sicuramente facilitano il nostro lavoro. Con Ossequio Isp. Capo Nicola Santacroce Responsabile Coordinatore GPGV GUARDIE PER L’AMBIENTE – REGIONE LIGURIA

  9. assunta mura scrive:

    Non sono molto esperta di informatica, ma curiosando in rete circa la Legge 152 sull’ambiente, parola a me molto cara,ho scoperto il vostro sito, voglio segnalare la nostra amata isola Sardegna ancora una volta martoriata dall’incendio x mano ignota e come se non bastasse ora che boschi di leccio e sugherette , flora e fauna sono andati in fumo,(estate 2013), ora essendo questi ettari (circa 2500) invasi da poveri cavalli di proprietà del comune di Laconi stanchi e affamati, mangiano e si nutrono di quei primi germogli che spuntano in modo molto discretto,senza che nessuno tuteli queste povere piante . voglio carissimi una votra opinione circa chi deve tutelare queste situazioni tutti sanno ma nessuno fa nulla. Sarà la burocrazia????? o piuttosto l’indifferenza? saluti Assunta Mura

  10. buongiorno avv.bertuzzi,
    siamo un’azienda artigianale a conduzione familiare che produce bottarga ed altri prodotti salati ed affumicati.le chiedo qualche delucidazione in merito allo smaltimento del sale da cucina da noi utilizzato per salare le materie prime.ne utilizziamo circa 50kg alla settimana.
    non è un sottoprodotto di origine animale,quindi?
    rifiuti solidi urbani?
    se si,và nel secco o nell’umido?
    quale è la normativa e l’articolo di riferimento?
    grazie in anticipo per la sua collaborazione
    ditta naturalsarda

    • Rosa Bertuzzi scrive:

      Salve, io non posso dirle a distanza il contenuto di quello che lei considera rifiuto, ma di certo è : non è un SOA , la normativa sono i codici CER, con la Parte IV del Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, circa il conferimento deve prendere contatti con la ditta che ritira tale CER , rosa Bertuzzi

Lascia un commento

Copyright © 2009-2011 AmbienteRosa – Corsi di Polizia Ambientale. Tutti i diritti riservati.
Disegnato da Marco Gulino - Artista del WEB. Utilizzando WordPress.